Rivolta dei pescatori di S. Barbara

Compra questo
  • 15,00 € EUR

di Anna Seghers

In questa storia non conta l'esito della rivolta di un gruppo di pescatori del mare del Nord; conta il loro risveglio, il loro voler a tutti i costi sfuggire a uno stato di sonnambulismo in cui li hanno relegati anni di sfruttamento e di fame. È per questo che Hull ai loro occhi appare come una figura messianica, perché è atteso come portatore di luce e speranza.

"Rivolta dei pescatori di S. Barbara", con uno stile epico dai chiari rimandi biblici, presenta al lettore un mondo avvinghiato ai suoi istinti animali, retto da regole e tradizioni ancestrali, da cui si rialzano personaggi come il taciturno Kedennek, che spezza le proprie catene con il coraggio e la lucidità di un guerriero, o come Andreas, il giovane sognatore bruciato dal desiderio di una vita libera e felice. Hull, al contrario, è l'enigma, l'uomo che porta con sé la rivolta ma che ha perso la fiducia in sé stesso e nei propri ideali.

Lo stile lirico e al contempo ruvido e scarno di Anna Seghers tratteggia una realtà dove gli elementi naturali, il vento, il mare, la pioggia, sono protagonisti alla pari di quei pescatori e delle loro famiglie che, ripresi nelle bettole, ritratti sulla banchina o nelle loro povere case con indosso i miseri panni di ogni giorno, nell'arco di una stagione accarezzano il sogno dell'umanità ancora impossibile da realizzare.

A proposito di Federico Tozzi Editore in Saluzzo


Autore: Anna Seghers
ISBN: 9788898728053
Numero di pagine: 190
Anno di pubblicazione: 2016