Versante sud

Compra questo
  • 10,00 € EUR

di Eduard von Keyserling

Una foglia che all'improvviso si stacca, e lentamente vola via lontano: è questa l'arte di von Keyserling, dipingere silenzi e nascondere gli eventi che conducono ad un'inattesa fiammata finale. "Versante sud" si può leggere come il romanzo di formazione di un giovane cadetto in un'estate assolata o come una meditazione su cosa significhi amare, soffrire, vivere.

È lo schizzo crepuscolare di un mondo, quello della nobiltà baltica a cavallo tra Otto e Novecento, che, arresa e annoiata, si lascia trascinare verso la conclusione di un'epoca; ma è al contempo il fascino di una donna, che, prigioniera, ondeggia tra le regole e i canoni di una recita dal sapore medievale e il suo ostinato sfuggirle.

E poi c'è colui che non appartiene a quel mondo, ma che in esso vive e lavora, colui che quel mondo lo disprezza, ma che non può abbandonare, colui che non comprende come, per i suoi compagni di viaggio, l'innamorarsi spesso non sia altro che un passatempo. Un duello, con in palio la posta più alta: è questo "Versante sud".

A proposito di Federico Tozzi Editore in Saluzzo


Autore: Eduard von Keyserling
ISBN: 9788898728008
Numero di pagine: 120
Anno di pubblicazione: 2013